Squadra PRO

Trek-Segafredo lancia il nuovo programma di valutazione della commozione cerebrale

maglie ciclismo Trek Segafredo

Trek-Segafredo ha annunciato lunedì di aver collaborato con HeadCheck Health, Inc, per lanciare un nuovo protocollo di commozione cerebrale del team. Lo strumento di valutazione della commozione cerebrale dell’azienda, HeadCheck, consentirà al personale medico del team di valutare commozioni cerebrali e monitorare il recupero degli atleti infortunati.
“Questo è uno strumento molto potente”, ha dichiarato il capo medico di Trek-Segafredo Nino Daniele in un comunicato stampa del team. “Ora possiamo misurare facilmente e accuratamente quando è sicuro che un atleta continui a guidare dopo una commozione cerebrale.”
Lo strumento di valutazione HeadCheck non è utilizzato solo dal personale medico. Lo strumento può aiutare i ciclisti a riprendersi in sicurezza a seguito di un infortunio, monitorando e segnalando autonomamente i sintomi dai propri dispositivi mobili.
Trek sponsorizza anche team in discipline off-road: downhill, cross-country ed enduro, che utilizzano anche la tecnologia smartphone di HeadCheck.
“Trek continua a dimostrare una grande leadership nella comunità ciclistica adottando un approccio proattivo alla salute e al benessere dei suoi ciclisti”, ha dichiarato il CEO di HeadCheck Health, Harrison Brown. “L’aggiunta del team di ciclisti su strada Trek-Segafredo a HeadCheck è un passo importante nel lavorare insieme per far avanzare le pratiche di gestione della commozione cerebrale nello sport.”
Se sei interessato al ciclismo, visita il nostro blog. Inoltre, sul nostro sito web, venderemo tute da maglie Trek Segafredo, benvenuti a visitare e acquistare tute da ciclismo, non solo tute da maglie ciclismo Trek Segafredo, ma anche tute da ciclismo di altre squadre!

 

Squadra PRO

Bettiol: le differenze nei premi in denaro di genere sono una “vergogna”

maglie ciclismo EF Education First-Drapac

Il vincitore del Tour of Flanders Alberto Bettiol (EF Education First) ha descritto la differenza spesso enorme nel montepremi nella gara maschile e femminile come “una vergogna”, ammettendo che sta cercando di non pensare al suo enorme aumento dei guadagni dopo aver vinto un Monument Classic e come potrebbe influenzare la sua vita.
“Se ti fermi a pensare a quanto guadagni, non uscirai in sella alla tua moto”, ha suggerito durante una visita allo sponsor FSA vicino a Milano, dove ha sollevato il punto sull’enorme differenza tra il montepremi maschile e quello femminile.
Sempre più gare offrono la piena parità di genere in termini di premi in denaro, ma Bettiol ha sottolineato la differenza al Tour of Flanders del 2019, dove ha condiviso il podio con la vincitrice femminile Marta Bastianelli.
“Voglio mantenere la mia mente libera come se mi stesse portando alla mia grande vittoria perché devi essere mentalmente forte e concentrato per vincere. Guadagniamo molto con i nostri contratti ma il montepremi è molto basso. Il vincitore del Giro delle Fiandre ottiene solo 20.000 euro. È anche peggio per le donne. Marta Bastianelli ha vinto solo 1.265 euro. È una vergogna e ingiusto perché ha sofferto proprio come me o forse anche di più e il ciclismo femminile è ormai una realtà consolidata “.
Se sei interessato al ciclismo, visita il nostro blog. Inoltre, sul nostro sito web, venderemo tute da maglie ciclismo EF Education First-Drapac, benvenuti a visitare e acquistare tute da ciclismo, non solo tute da maglie EF Education First-Drapac, ma anche tute da ciclismo di altre squadre!

 

Campioni nazionali

Van Dijk punta a recuperare in tempo per la stagione 2020, selezione olimpica

maglie Trek Segafredo,

La 32enne ha 57 vittorie a suo nome e 16 nella cronometro a squadre, con un campionato mondiale, quattro campionati europei e quattro titoli nazionali nella cronometro individuale e il Tour of Flanders 2014 sui suoi palmi.
La maglia della sua campionessa europea aveva solo un mese quando si è schiantata pesantemente nella fase 4 del Boels Ladies Tour a settembre ed era in lizza per i Campionati del mondo nello Yorkshire.
“Ero molto concentrato sui mondi e stavo lavorando per raggiungere questo obiettivo da diversi mesi. Ci è voluto del tempo per rendersi pienamente conto che non avrei gareggiato. Il giorno della prova a tempo, non ho visto la gara, era solo troppo doloroso. Invece siamo andati al cinema “, ha dichiarato Van Dijk in un’intervista pubblicata sulla pagina del team Trek-Segafredo.
“È un grande shock per il corpo e la mente passare dal 100% in forma al non riuscire a muovermi affatto. La prima settimana che ho trascorso principalmente in ospedale, ed ero così stanco dal dolore che non ho fatto ti dispiace così tanto che non potevo muovermi. Nella seconda settimana, ero a casa e mi sentivo sempre più frustrato.
“Ho recuperato un po ‘della mia energia, ma non potevo fare altro che stare sdraiato sul letto o seduto su una sedia. Fortunatamente molti amici e parenti sono venuti e mi hanno intrattenuto. In realtà è stato un bel momento da un social prospettiva.”
Come atleta guidato dai risultati, Van Dijk ha preso la motivazione da piccoli obiettivi, migliorando di giorno in giorno. “Dopo tre settimane, potrei camminare con la mia stampella, e dopo quattro settimane, potrei camminare un po ‘senza la mia stampella. Ogni piccolo passo sembra una piccola vittoria”, dice.
Se sei interessato al maglie Trek Segafredo, visita il nostro blog. Inoltre, sul nostro sito web, venderemo tute da ciclismo, benvenuti a visitare e acquistare tute da ciclismo, non solo tute da maglie Trek Segafredo, ma anche tute da ciclismo di altre squadre!

uncategorized

I piloti Katusha-Alpecin stanno ancora aspettando i salari di ottobre

maglie Katusha Alpecin

I ciclisti e lo staff di Katusha-Alpecin stanno ancora aspettando i loro salari di ottobre, confermano Cyclingnews. Il ritardo viene attribuito alle questioni relative al flusso di cassa. Anche il personale e i cavalieri sono stati costretti ad aspettare diverse settimane per i loro salari di settembre.
Cyclingnews comprende che i salari di Katusha-Alpecin sono generalmente pagati alla fine o all’inizio di ogni mese, ma sono trascorse due settimane dalla scadenza di ottobre e i ciclisti stanno ancora aspettando.
Secondo il team, l’UCI è a conoscenza della situazione, ma l’organo di governo non ha risposto mercoledì quando è stato chiesto un commento.
Il proprietario russo della squadra, Igor Makarov, fa parte del consiglio di amministrazione dell’UCI ma quest’anno ha deciso di porre fine al suo appoggio alla squadra.
“Tutti sono stati pagati per settembre, ma abbiamo un po ‘di ritardo per ottobre”, ha detto a Cyclingnews Alexis Schoeb, avvocato di Katusha-Alpecin.
“È un normale ritardo dovuto alla disponibilità di denaro alla fine della stagione. Non credo che ci siano problemi in questa fase. I ciclisti e il personale sono stati informati del ritardo e mi è stato detto che è solo una o due cose giorni. Quindi domani o lunedì al più tardi. ”
Secondo Schoeb, il ritardo salariale si riduce a un pagamento da parte degli sponsor. Non ha confermato quando gli è stato chiesto se il ritardo era dovuto a un pagamento in sospeso da parte di un particolare sponsor.
Se sei interessato al maglie Katusha Alpecin, visita il nostro blog. Inoltre, sul nostro sito web, venderemo tute da ciclismo, benvenuti a visitare e acquistare tute da ciclismo, non solo tute da maglie Katusha Alpecin, ma anche tute da ciclismo di altre squadre!

Squadra

Hugh Carthy estende il contratto con EF Education First Pro Cycling

maglie ciclismo Garmin Sharp

Hugh Carthy ha firmato nuovamente un contratto con EF Education First Pro Cycling, ha annunciato il team. Il 25enne che corre con la squadra dal 2017 ha prolungato il suo contratto fino al 2021.
L’uomo del Lancashire ha avuto un’animata stagione 2019. Ha iniziato l’anno forte conquistando il terzo posto nella classifica generale al Tour Cycliste International du Haut Var. Ha continuato a stupire con una prestazione straordinaria al Giro d’Italia, dove è stato regolarmente visto impostare un ritmo rapido nella parte anteriore della gara.
Nel corso del Grand Tour italiano di tre settimane, i risultati di Carthy includevano tre prime dieci tappe e la terza nella competizione del giovane pilota. Ha poi continuato a vincere la sua prima gara del WorldTour in assoluto sulla nona tappa del Tour de Suisse.
Se sei interessato al ciclismo, visita il nostro blog. Inoltre, sul nostro sito web, venderemo tute da maglie ciclismo Garmin Sharp, benvenuti a visitare e acquistare tute da ciclismo, non solo tute da maglie  Garmin Sharp, ma anche tute da ciclismo di altre squadre!

Campioni nazionali

Beppu lascia Trek-Segafredo con un anno di anticipo

maglie ciclismo Trek Segafredo

Fumiyuki Beppu ha infranto il contratto con Trek-Segafredo e lascerà la squadra alla fine del 2019, anche se non è ancora noto per chi cavalcherà nel 2020.
Il 36enne pilota giapponese, che si è unito alla squadra registrata negli Stati Uniti nel 2014, ha firmato una proroga del contratto di due anni questa volta l’anno scorso, sottolineando la sua ambizione di guidare le Olimpiadi nel suo paese natale l’anno prossimo.
Tuttavia, Trek-Segafredo ha rilasciato una dichiarazione giovedì mattina annunciando che Beppu se ne andrà alla fine di quest’anno.
“Sono molto grato per l’opportunità che Trek-Segafredo mi ha dato e non posso ringraziare abbastanza l’organizzazione negli ultimi sei anni”, ha detto Beppu.
“Sono stato nella famiglia Trek sin dall’inizio, quindi non è una decisione facile per me partire, ma era tempo per me di prendere una nuova direzione e nuove sfide. Voglio ringraziare tutti i membri del team, tutti i personale, compagni di squadra e sponsor che mi hanno supportato nel corso degli anni. È stato un momento molto speciale della mia carriera che non dimenticherò mai. ”
Beppu venne in Europa per iniziare la sua carriera professionale nel 2005 con Discovery Channel, trascorrendo tre stagioni lì prima di due a Skil-Shimano, Radioshack e Orica-GreenEdge. È entrato in Trek nel 2014 ed è stato lì da allora.
Beppu ha trascorso la sua carriera a cavallo come domestique. Le sue uniche vittorie sono arrivate sul suolo giapponese, con cinque titoli nazionali in gara su strada e cronometro, e due vittorie al criterio della Coppa del Giappone.
“Fumiyuki ha sempre giocato come compagno di squadra leale e leale, e vorremmo ringraziarlo per questo”, ha dichiarato il manager di Trek-Segafredo Luca Guercilena. “Gli auguriamo un futuro radioso nella sua nuova sfida.”
Se sei interessato al ciclismo, visita il nostro blog. Inoltre, sul nostro sito web, venderemo tute da maglie ciclismo Trek Segafredo, benvenuti a visitare e acquistare tute da ciclismo, non solo tute da maglie Trek Segafredo, ma anche tute da ciclismo di altre squadre!

Campioni nazionali

Deignan, Ciccone mette in mostra il kit squadra maschile Trek-Segafredo 2020

maglie ciclismo Lotto Soudal

Lizzie Deignan e Giulio Ciccone hanno presentato giovedì il maglie ciclismo Lotto Soudal da uomo disegnato dallo sponsor del team Santini a Londra.
Il colore della squadra maschile verrà eliminato con la maglia rossa indossata dal pilota quest’anno, e più simile alla maglia bianca utilizzata nel Tour de France. I pannelli principali del busto anteriore e posteriore sono bianchi con un grande blocco rosso sul petto per mostrare gli sponsor Trek e Segafredo.
La differenza principale è che le maniche della maglia sono ora nere con due strisce bianche sui polsini.

Il prossimo anno, 17 piloti saranno identificati nella lista dei gruppi maschili Trek-Segafredo, tra cui Vincenzo Nibali e suo fratello Antonio, oltre a Kenny Elissonde, Alexander Kamp, Emīls Liepiņš, Michel Ries, Charlie Quarterman e Quinn Simmons. Il campione del mondo junior campione Antonio Tiberi si unirà al team nel 2021 dopo la stagione di un pilota di 23 anni.
I driver restituiti includono Giulio Ciccone, Kiel Reijnen, Toms Skujins, Ryan Mullen, Alex Alex Kirsch, Nicolas Mosca, Nicola Conci, Niklas Eg e Gianluca Bram Gianluca Brambilla.

 

Campioni nazionali

Il team Lotto Soudal Ladies firma l’ex triatleta Lone Meertens

maglie Lotto Soudal

Il team ha annunciato che l’ex triatleta Lone Meertens aveva firmato un contratto con il Lotto Soudal Women’s Team 2020.
Meertens è una studentessa di 21 anni dell’Università di Ingegneria Civile che ha combinato i suoi studi con il più alto livello di corse nelle ultime due stagioni con la squadra nazionale belga Keukens Redant.
Meertens ha dichiarato nel comunicato stampa: “Il giro in Sootto Lotto è davvero buono, è molto importante per me”.
“Ho bisogno di fare esperienza lo scorso anno, ma ora sono pronto a far parte del team UCI. Conosco già alcuni piloti, come Julie Van De Velde e Jesse Vandenbulcke, il team è molto professionale”, ha detto. “Se faccio un altro passo avanti e penso di poter dare un contributo alla squadra, allora sarò soddisfatto alla fine della prossima stagione”.
Per quanto riguarda i suoi studi, Meertens crede che sarà in grado di trovare il giusto equilibrio tra corsa, allenamento e impegno universitario.
Ha spiegato: “Sono attualmente nell’ultimo anno di laurea in ingegneria civile e ci sono due anni di master.” “Farò meno moduli perché voglio cogliere l’occasione. Lotto Soudal mi dà le mani. Quindi ora ho più tempo per allenarmi e riposare.
Abbiamo appena venduto maglie Lotto Soudal sul nostro sito Web. Se ti piace andare in bicicletta, puoi trovare la tua maglia preferita sul nostro sito Web: www.maglieciclismo.com