Jumbo-Visma aggiunge al team il mountain biker Milan Vader

Category: Jumbo-Visma 8 0

Abbigliamento Ciclismo Jumbo-Visma ha confermato di aver ingaggiato Milan Vader nella squadra per i prossimi tre anni, cercando di sviluppare il mountain biker olandese su strada dove può vedere la sua esplosività in salita fornire forza nelle montagne di mezzo.

Il 25enne ha anche intenzione di continuare a gareggiare in mountain bike, con l’obiettivo finale di una medaglia nella disciplina ai Giochi Olimpici di Parigi. Abbigliamento Ciclismo Jumbo-Visma ha detto a questo punto che probabilmente separeranno la sua stagione con un blocco in mountain bike e un blocco stradale.

“Abbiamo parlato del percorso per i prossimi anni”, ha affermato Vader in una dichiarazione di Jumbo-Visma. “Correre su strada è relativamente nuovo per me. Correvo su strada, ma non molto. Non vedo l’ora.

“Mi piace che tutto sia focalizzato sulle prestazioni del Team Jumbo-Visma. Mi aspetto di imparare molto e di svilupparmi come atleta. Un grande traguardo saranno i Giochi Olimpici di Parigi. Spero di vincere una medaglia in mountain bike. Il Team Jumbo-Visma è l’opzione perfetta per aiutarmi in questo”.

Vader, al decimo posto, è stato il miglior ciclista di mountain bike della sua nazione ai Giochi Olimpici di Tokyo dopo che il compagno di squadra olandese Mathieu van der Poel si è schiantato su una caduta dopo che una rampa che era stata posizionata durante l’allenamento è stata rimossa. Vader si è anche piazzato decimo ai Campionati del Mondo.

Van der Poel e il nuovo compagno di squadra Jumbo-Visma Wout van Aert, sono due ottimi esempi di ciclisti che hanno trovato il successo dopo aver attraversato la strada da altre discipline e, mentre la capacità di Vader di esibirsi in un gruppo WorldTour potrebbe essere sconosciuta, Jumbo- Visma di certo non ha ingaggiato il pilota di punto in bianco. Lavora già con l’allenatore delle prestazioni della squadra Tim Heemskerk ed è stato in campo di allenamento della squadra e si è sottoposto a test fisici e di personalità.

“Vediamo molto potenziale in lui”, ha detto Merijn Zeeman, direttore sportivo di Jumbo-Visma. “È fisicamente estremamente talentuoso. È tecnicamente molto bravo sulla moto. Inoltre, la sua personalità ci affascina molto. Il Milan è uno che ha molta voglia di investire su se stesso e può lavorare bene insieme”.

“Pensiamo che le sue qualità risiedano fino alle montagne di mezzo comprese”, ha detto Zeeman. “È esplosivo in salita. In un programma di gara del genere vogliamo insegnargli delle cose. Quanto velocemente lo raccoglie, guidando in un gruppo, un gruppo del World Tour? È qualcosa che dobbiamo ancora vedere”.

Related Articles

Add Comment