L’uomo è stato accusato di rapina violenta nella casa di famiglia di Mark Cavendish

Category: uncategorized 42 0

Un uomo è stato incriminato dalla polizia per il violento furto con scasso nella casa di Abbigliamento Ciclismo Mark Cavendish il mese scorso.

Romario Henry, un uomo di 30 anni di Lewisham, Londra, è stato accusato di due capi di rapina e comparirà in tribunale lunedì, ha annunciato la polizia dell’Essex.

Tuttavia, la ricerca continua per le altre persone coinvolte nell’irruzione, con altri tre che si dice abbiano derubato Cavendish, sua moglie e i suoi figli a mano armata.

Oltre a Henry, altri due uomini sono stati arrestati, ma sono stati rilasciati su cauzione fino al 12 gennaio.

Il furto è avvenuto nel cuore della notte del 27 novembre, proprio mentre Cavendish si stava riprendendo nella sua casa dell’Essex dopo un periodo in un’unità di terapia intensiva di un ospedale belga a seguito del suo incidente all’evento Gent Six Day.

In un post sui social media, il 34 volte vincitore di tappa del Tour de France ha descritto come “quattro uomini mascherati e armati si sono introdotti nella nostra casa mentre dormivamo, hanno minacciato mia moglie e i miei figli e mi hanno aggredito violentemente”.

I ladri sono fuggiti con due orologi che Cavendish ha definito “di grande sentimento e valore” ma ha aggiunto che gli uomini hanno anche preso “il senso di sicurezza, privacy e dignità che la mia giovane famiglia e tutti gli altri hanno diritto nella propria casa “.

La polizia dell’Essex, che ha diffuso le immagini CCTV dei ladri, chiede ancora informazioni.

“Chiunque si trovasse nell’area di Ongar tra le 2:00 e le 02:40 del 27 novembre e abbia visto qualcuno agire in modo sospetto, o abbia informazioni che potrebbero aiutare con la nostra indagine, è pregato di contattare Loughton CID citando il riferimento 42/275184/21”, si legge a dichiarazione.

Related Articles

Add Comment