Bagioli ottiene la seconda vittoria di QuickStep-AlphaVinyl della Catalogna

Category: Jumbo-Visma, Squadra PRO 11 0

Appena due giorni dopo che Ethan Vernon (QuickStep-AlphaVinyl) ha ottenuto la sua prima vittoria della sua carriera in uno sprint di gruppo nella Volta a Catalunya, il suo compagno di squadra italiano Andrea Bagioli ha ottenuto la sua vittoria d’esordio a livello di WorldTour nella fase finale di Barcellona.

Poi a fine 2021 Bagioli aveva conquistato la vittoria al Tour de L’Ain (davanti nientemeno che a Primož Roglič (Abbigliamento Ciclismo Jumbo-Visma), al Coppi e Bartali e, grazie ad un attacco in solitaria, al Drôme Classic in Francia .

Ma una vittoria nel WorldTour doveva ancora arrivare, fino a questa domenica, quando alla Volta a Catalunya un raggruppamento in ritardo dei corridori più duri del gruppo ha permesso a Bagioli di vincere nel massimo campionato di ciclismo.

A suo merito, Bagioli ha ammesso che quando una mossa in ritardo è andata netta con la maggior parte dei migliori favoriti tranne Carapaz ed è stato eliminato, ha pensato che tutto fosse perduto. Ma poi, quando sono iniziate le esitazioni negli ultimi due chilometri, prima Carapaz e Nairo Quintana (Arkéa-Samsic) e poi un gruppo più numeroso si sono riformati in attacco ed è iniziata la partita per il giovane italiano.

“Speravo di poter fare qualcosa oggi, perché questi ultimi giri collinari sono stati perfetti per me”, ha detto Bagioli a un piccolo gruppo di giornalisti in seguito. “Quindi venerdì e sabato ho cercato di risparmiare più energia possibile.

“Sono caduto l’ultima volta sulla salita del Montjuic, ma poi il mio gruppo è tornato negli ultimi 900 metri e sono riuscito a vincere.

“Onestamente, pensavo che quando quell’attacco fosse andato, sarebbe rimasto lontano fino al traguardo. Ma poi [Robert] Gesink (Abbigliamento Ciclismo Jumbo-Visma) ha accelerato duramente per [Sam] Oomen e tutto è tornato di nuovo insieme”.

Come ha detto Bagioli, conquistare una vittoria di questo calibro ha significato molto sia per lui personalmente che per la sua squadra dopo un inizio di gara difficile.

“Abbiamo perso diversi compagni di squadra in gara per malattia, ma grazie a questa vittoria e a quella di Ethan di venerdì, si è rivelata una buona settimana per noi”, ha concluso.

Ma con la sua vittoria in Catalogna, per un giovane pilota come Bagioli, la prima metà del 2022 sembra già un successo clamoroso.

Related Articles

Add Comment